Tutte le ricette
Cheesecake pere, ricotta e cioccolato

Cheesecake pere, ricotta e cioccolato

Ingredienti

per la frolla (teglia apribile da 28 cm):

  • 120 g di farina 00
  • 75 g di burro morbido
  • 40 g di zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • la scorzetta grattugiata di 1 limone 
  • q.b. farina (per il piano di lavoro)

per lo strato di pere:

  • 700 g di pere (al netto degli scarti)
  • 2 cucchiai di Maraschino
  • 2 cucchiai di zucchero di canna 
  • il succo di 1/2 limone
  • q.b. cannella

per la crema alla ricotta:

  • 500 g di ricotta fresca (soda)
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uovo

per la decorazione:

  • 1/2 confezione di Top Fabbri al Cioccolato Fondente
  • q.b. granella di cioccolato bianco
     


 

Procedimento

Preparare la frolla amalgamando i vari ingredienti: la farina con il burro morbido tagliato a pezzettini, lo zucchero a velo, il tuorlo, il sale e la scorzetta di limone. Impastare bene, stendere tra due fogli di carta da forno e riporre in frigorifero per almeno 1 ora. Ritagliare un disco di carta da forno della stessa grandezza della base della teglia apribile, anzi di circa 1/2 cm in più (non utilizzatene una chiusa, altrimenti non riuscirete a sformare il dolce), stendere la frolla con il mattarello e trasferirla nella teglia. Ritagliare una striscia di carta da forno alta quanto la teglia, piegarla su un lato per 1/2 cm e poi, sollevando leggermente i lembi del disco di carta forno, incastratela sotto, in modo da foderare completamente la teglia, ma senza che il composto possa fuoriuscire. (Questa operazione farà in modo che la vostra torta non si bruci e che, allo stesso tempo, si mantenga uniforme a livello estetico).
Lavate, sbucciate, private dei torsoli, tagliate a pezzettini le pere e mettetele a macerare insieme al maraschino, allo zucchero di canna, al succo di limone e alla cannella per almeno 30 minuti. Saltate le pere su fuoco dolce per circa 10 minuti, dopodiché scolatele del liquido presente e tenetelo da parte. Preparate la crema alla ricotta, che avete precedentemente privato del liquido, tenendola dentro un colino per tutta la notte. Schiacciatela con i rebbi di una forchetta e amalgamatela allo zucchero, all'uovo e al succo delle pere. A questo punto, versate le pere, il più possibile asciutte, sulla frolla e livellatele per bene fino a formare uno strato uniforme. Coprite il tutto con la crema di ricotta e infornate, in forno già caldo, a 200° per circa 1 ora e 15 minuti (fate la prova stecchino di tanto in tanto). Lasciate raffreddare in forno e poi in frigorifero prima di decorare. La torta deve essere ben fredda. Trasferirla su un piatto da portata e decoratela con il Top Fabbri al Cioccolato Fondente e poi con la granella di cioccolato bianco, riponete in frigorifero per qualche ora e servite!

Preparare la frolla amalgamando i vari ingredienti: la farina con il burro morbido tagliato a pezzettini, lo zucchero a velo, il tuorlo, il sale e la scorzetta di limone. Impastare bene, stendere tra due fogli di carta da forno e riporre in frigorifero per almeno 1 ora. Ritagliare un disco di carta da forno della stessa grandezza della base della teglia apribile, anzi di circa 1/2 cm in più (non utilizzatene una chiusa, altrimenti non riuscirete a sformare il dolce), stendere la frolla con il mattarello e trasferirla nella teglia. Ritagliare una striscia di carta da forno alta quanto la teglia, piegarla su un lato per 1/2 cm e poi, sollevando leggermente i lembi del disco di carta forno, incastratela sotto, in modo da foderare completamente la teglia, ma senza che il composto possa fuoriuscire. (Questa operazione farà in modo che la vostra torta non si bruci e che, allo stesso tempo, si mantenga uniforme a livello estetico).

Lavate, sbucciate, private dei torsoli, tagliate a pezzettini le pere e mettetele a macerare insieme al maraschino, allo zucchero di canna, al succo di limone e alla cannella per almeno 30 minuti. Saltate le pere su fuoco dolce per circa 10 minuti, dopodiché scolatele del liquido presente e tenetelo da parte. Preparate la crema alla ricotta, che avete precedentemente privato del liquido, tenendola dentro un colino per tutta la notte. Schiacciatela con i rebbi di una forchetta e amalgamatela allo zucchero, all'uovo e al succo delle pere. A questo punto, versate le pere, il più possibile asciutte, sulla frolla e livellatele per bene fino a formare uno strato uniforme. Coprite il tutto con la crema di ricotta e infornate, in forno già caldo, a 200° per circa 1 ora e 15 minuti (fate la prova stecchino di tanto in tanto). Lasciate raffreddare in forno e poi in frigorifero prima di decorare. La torta deve essere ben fredda. Trasferirla su un piatto da portata e decoratela con il Top Fabbri al Cioccolato Fondente e poi con la granella di cioccolato bianco, riponete in frigorifero per qualche ora e servite!

Le altre ricette
Tutte le ricette

Cheesecake pere, ricotta e cioccolato

Ingredienti

per la frolla (teglia apribile da 28 cm):

  • 120 g di farina 00
  • 75 g di burro morbido
  • 40 g di zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • la scorzetta grattugiata di 1 limone 
  • q.b. farina (per il piano di lavoro)

per lo strato di pere:

  • 700 g di pere (al netto degli scarti)
  • 2 cucchiai di Maraschino
  • 2 cucchiai di zucchero di canna 
  • il succo di 1/2 limone
  • q.b. cannella

per la crema alla ricotta:

  • 500 g di ricotta fresca (soda)
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uovo

per la decorazione:

  • 1/2 confezione di Top Fabbri al Cioccolato Fondente
  • q.b. granella di cioccolato bianco
     


 

Cheesecake pere, ricotta e cioccolato

Procedimento

Preparare la frolla amalgamando i vari ingredienti: la farina con il burro morbido tagliato a pezzettini, lo zucchero a velo, il tuorlo, il sale e la scorzetta di limone. Impastare bene, stendere tra due fogli di carta da forno e riporre in frigorifero per almeno 1 ora. Ritagliare un disco di carta da forno della stessa grandezza della base della teglia apribile, anzi di circa 1/2 cm in più (non utilizzatene una chiusa, altrimenti non riuscirete a sformare il dolce), stendere la frolla con il mattarello e trasferirla nella teglia. Ritagliare una striscia di carta da forno alta quanto la teglia, piegarla su un lato per 1/2 cm e poi, sollevando leggermente i lembi del disco di carta forno, incastratela sotto, in modo da foderare completamente la teglia, ma senza che il composto possa fuoriuscire. (Questa operazione farà in modo che la vostra torta non si bruci e che, allo stesso tempo, si mantenga uniforme a livello estetico).
Lavate, sbucciate, private dei torsoli, tagliate a pezzettini le pere e mettetele a macerare insieme al maraschino, allo zucchero di canna, al succo di limone e alla cannella per almeno 30 minuti. Saltate le pere su fuoco dolce per circa 10 minuti, dopodiché scolatele del liquido presente e tenetelo da parte. Preparate la crema alla ricotta, che avete precedentemente privato del liquido, tenendola dentro un colino per tutta la notte. Schiacciatela con i rebbi di una forchetta e amalgamatela allo zucchero, all'uovo e al succo delle pere. A questo punto, versate le pere, il più possibile asciutte, sulla frolla e livellatele per bene fino a formare uno strato uniforme. Coprite il tutto con la crema di ricotta e infornate, in forno già caldo, a 200° per circa 1 ora e 15 minuti (fate la prova stecchino di tanto in tanto). Lasciate raffreddare in forno e poi in frigorifero prima di decorare. La torta deve essere ben fredda. Trasferirla su un piatto da portata e decoratela con il Top Fabbri al Cioccolato Fondente e poi con la granella di cioccolato bianco, riponete in frigorifero per qualche ora e servite!

Preparare la frolla amalgamando i vari ingredienti: la farina con il burro morbido tagliato a pezzettini, lo zucchero a velo, il tuorlo, il sale e la scorzetta di limone. Impastare bene, stendere tra due fogli di carta da forno e riporre in frigorifero per almeno 1 ora. Ritagliare un disco di carta da forno della stessa grandezza della base della teglia apribile, anzi di circa 1/2 cm in più (non utilizzatene una chiusa, altrimenti non riuscirete a sformare il dolce), stendere la frolla con il mattarello e trasferirla nella teglia. Ritagliare una striscia di carta da forno alta quanto la teglia, piegarla su un lato per 1/2 cm e poi, sollevando leggermente i lembi del disco di carta forno, incastratela sotto, in modo da foderare completamente la teglia, ma senza che il composto possa fuoriuscire. (Questa operazione farà in modo che la vostra torta non si bruci e che, allo stesso tempo, si mantenga uniforme a livello estetico).

Lavate, sbucciate, private dei torsoli, tagliate a pezzettini le pere e mettetele a macerare insieme al maraschino, allo zucchero di canna, al succo di limone e alla cannella per almeno 30 minuti. Saltate le pere su fuoco dolce per circa 10 minuti, dopodiché scolatele del liquido presente e tenetelo da parte. Preparate la crema alla ricotta, che avete precedentemente privato del liquido, tenendola dentro un colino per tutta la notte. Schiacciatela con i rebbi di una forchetta e amalgamatela allo zucchero, all'uovo e al succo delle pere. A questo punto, versate le pere, il più possibile asciutte, sulla frolla e livellatele per bene fino a formare uno strato uniforme. Coprite il tutto con la crema di ricotta e infornate, in forno già caldo, a 200° per circa 1 ora e 15 minuti (fate la prova stecchino di tanto in tanto). Lasciate raffreddare in forno e poi in frigorifero prima di decorare. La torta deve essere ben fredda. Trasferirla su un piatto da portata e decoratela con il Top Fabbri al Cioccolato Fondente e poi con la granella di cioccolato bianco, riponete in frigorifero per qualche ora e servite!

P.iva 00281980375 | Fabbri Italia - via Emilia Ponente, 276 - 40126 Bologna | Crediti